Quantcast

Camigliatello Silano, la località sciistica

Una rinomata località della Sila centrale è Camigliatello Silano. Si trova a pochi chilometri dal lago di Cecita nel Parco Nazionale della Sila, in Calabria. Questa particolare località sciistica è molto conosciuta e amata anche perché è una delle poche del Sud Italia. Molto suggestiva si trova un km dal centro del paese in località Tasso. È qui che parte la cabinovia a 8 posti che dell’altezza di 1368 metri porta a 1765 metri dal livello del mare sul Monte Curcio. Scopriamo insieme quali sono le caratteristiche di questa nota località della Sila, come fare per raggiungerla e trascorrere in questa zona una bellissima vacanza invernale.

Le caratteristiche della località sciistica di Camigliatello Silano

Camigliatello Silano è una località sciistica abbastanza famosa. Con uno skipass da un prezzo abbastanza contenuto si possono contare due impianti di risalita. In particolare, vi sono una cabinovia e un tapis roulant. Questi permettono di salire dai 1368 metri fino a 1765 metri dal livello del mare, verso il Monte Curcio. Poi, vi sono in questa zona due piste per lo sci alpino che sono di difficoltà differente. L’intero sistema è dotato d’innevamento programmato, mentre a Valle confluiscono le due piste dove è possibile trovare un campo scuola. In questa zona è presente il tapis roulant che abbiamo citato prima, che è lungo 52 metri. A partire dal 2019 per coloro che vogliono visitare questa località sciistica è stato introdotto lo skipass integrato che va a comprendere lo stabilimento di Lorica e quello di Camigliatello Silano. Chi vuole divertirsi con degli sport invernali o fare anche delle escursioni con le ciaspole, con i quad o con le motoslitte, qui potrà farlo in piena libertà!

Le piste di Camigliatello Silano

A Camigliatello Silano che è una frazione del comune di Spezzano della Sila, vi sono tantissime possibilità di escursioni. Ci si può divertire contando su due piste di sci alpino. In particolare, abbiamo una pista rossa di 2050 metri e una blu 2220 metri. Tutte e due le piste sono sempre oggetto d’innevamento programmato. Mentre quella rossa è intermedia e adatta a degli sciatori che vogliono provare qualche brivido in più, quella blu è molto semplice e ideale per famiglie, principianti e per coloro che muovono i primi passi su questo sport invernale. Entrambe le piste confluiscono nella scuola di sci. Questa scuola rende la zona ideale soprattutto per coloro che vogliono divertirsi facendo attività sulla neve. È ideale per coloro che vogliono imparare a prendere confidenza con questo sport.

Lo scenario a Camigliatello Silano

Una cosa particolare di questa zona per coloro che vogliono imparare a scoprirla è il suo panorama. Infatti, dal Monte Curcio è possibile vedere dalla pista di sci di fondo che segue il tracciato, il panorama delle vette. Qui c’è il collegamento con le cime più alte della Sila. Parliamo del Monte Curcio che è alto 1768 metri, il Monte Botte Donato di 1900 metri e inoltre, il Monte Scuro che invece è quello più basso che ha un’altezza di 1630 metri. Il tracciato offre difficoltà differenti e si snoda per circa 24 km tra faggette e pinete. Qui è possibile anche vedere i laghi più belli come quello di Argo e il lago Cecita. In località Macchia Sacra, inoltre è anche possibile divertirsi su 5 km di anello per lo sci di fondo. Che aspettate a farci un salto?

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.