Quantcast

Faloria Cristallo, la località sciistica

La località sciistica in provincia di Belluno in Veneto, Faloria Cristallo appartiene al complesso di Cortina. Insieme a Tofana, Fedare e Falzarego5 torri è una delle aree sciistiche di Cortina d’Ampezzo. Il comprensorio appartiene con il suo insieme al complesso Dolomiti Superski. Si raggiunge facilmente dal centro di Cortina con la funivia Faloria. Assolutamente ricca sotto vari aspetti, questa località è diventata ben presto un punto di riferimento per tutti coloro che decidono di recarsi nel Nord Italia per lo sci. Immersa nel panorama delle Dolomiti, di certo è ricca di servizi e di attività che renderanno la vostra vacanza “a tutta neve” a dir poco indimenticabile. Scopriamo insieme quali sono le caratteristiche della località sciistica Faloria Cristallo e perché vale la pena recarsi in questa zona per una vacanza invernale, ma non solo.

Le caratteristiche della località sciistica Faloria Cristallo

Di certo la località sciistica di Faloria Cristallo è una piccola realtà che appartiene al gruppo molto più vasto di Cortina d’Ampezzo e in generale, a quello Dolomiti ski. Questa zona è nota per la presenza di impianti di ultima generazione. In particolare, sono sette. Ha una funivia, uno skylift e 5 seggiovie. Si parte da un’altitudine di 2.362 metri dal livello del mare fino a raggiungere 1.226 metri. Parliamo di 7 km di piste medie, con 5 km di piste difficili da discesa che appartengono al gruppo delle nere. Questo comprensorio è anche noto per delle piste famose che vale assolutamente la pena provare soprattutto, per coloro che sono più esperti.

Le piste famose di Faloria Cristallo a Cortina d’Ampezzo

Tra le piste più famose che vale assolutamente la pena vedere per coloro che si recano a Cortina d’Ampezzo nella località di Faloria Cristallo vi è pista Stauniens. Questa pista è formata da due particolari segmenti e appartiene al gruppo delle nere. Con una lunghezza di circa 3 km e con un dislivello di 1.000 metri, possiamo dire che è una pista spettacolare. Il suo primo segmento è il Canale Stauniens Nord. Parliamo in tracciato stretto verticale che scende verso il basso con una pendenza del 64% tra due pareti di roccia. È molto ripido ed ha un dislivello di 900 metri. Man mano poi si scende verso Valfonda fino a Carbonin a 1.400 metri circa. La seconda parte poi è aperta gli sciatori che scendono dal tracciato più difficile. È battuta, è aperta a coloro che partono dalla seggiovia. La pista ha un’esposizione al sole non troppo favorevole, quindi spesso è ghiacciata e dura ed è anche per questo che è considerata come una di quelle più difficili. Poi man mano diventa più semplice, quindi viene classificata come rosa. Il percorso completo è di quasi 3 km e arriva fino a Padeon. Questa pista è stata “chiusa” per diversi anni e ora è in via di riapertura. Insomma, il suo tracciato è davvero molto emozionante. Oltre alla pista Stauniens vi sono anche altre piste che vale la pena scoprire come ad esempio, le piste rosse che si snodano in circa quattro parti. Vi sono anche degli itinerari fuori pista che come quello Forcella Staunies.

I servizi della località Faloria Cristallo

La località Faloria Cristallo offre vari servizi per il pubblico. Infatti, vi è il rifugio Faloria sulle piste e vi è anche uno skibar molto panoramico. Vi sono diversi punti di ristoro e altri rifugi in cui è possibile fermarsi tra una sciata e l’altra. Grazie a queste strutture, troveremo un impianto che offre tantissime attività perì chi si reca in vacanza con le famiglie, ma non solo. Di certo, in questa zona vi sono anche numerosi eventi mondani che si tengono nell’area di Cortina d’Ampezzo!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.