Quantcast

Tre Cime Dolomiti, la località sciistica

Nota in passato come Alta Pusteria, la località sciistica Tre Cime Dolomiti in realtà raggruppa tutta una serie di altre piccole località che si trovano nello stesso comprensorio dell’Alto Adige in provincia di Bolzano. Infatti, insieme alle località di San Candido, Sesto, Villabassa, Braies, Dobbiaco, Tre Cime Dolomiti rappresenta un comprensorio di tutto rispetto. Vi sono in totale 110 km di piste molto belle che attraversano le Dolomiti, che vale la pena sottolineare, sono patrimonio dell’umanità Unesco. Anche le piste sono particolari e ve ne sono alcuni ideali per gli sciatori più esperti, mentre altre sono adatte anche a coloro che sono alle prime armi. Scopriamo insieme quali sono le caratteristiche della località sciistiche Tre Cime Dolomiti e inoltre, perché vale la pena scegliere questa zona per una bella vacanza “a tutta neve”.

Le caratteristiche della località sciistica Tre Cime Dolomiti

La località Tre Cime Dolomiti è molto particolare ed è diventata famosa nel giro di poco tempo grazie proprio ai numerosi servizi che mette a disposizione del pubblico. In questa località vi sono 31 impianti di risalita in totale. Parliamo di 6 seggiovie, 19 skilift e 6 cabinovie. Appartiene alla ski area Monte Elmo Croda Rossa e le piste sono tutte di ottima qualità. Vi sono anche delle piste nere particolarmente complicate come la pista Holzriese. Oltre però a queste piste così complesse da far venire davvero la pelle d’oca anche a coloro che sono più esperti degli sport invernali, vi sono però quelle anche adatte ai più piccoli. Infatti, nel comprensorio sciistico delle Tre Cime Dolomiti vi sono piste per lo slittino, ma anche la possibilità di organizzare visite didattiche nonché di giocare con pupazzi di neve giganti. Alla grotta Rossa, inoltre si trovano anche le uniche renne in Italia. Proprio a ridosso di Tre Cime Dolomiti e vi sono due piccole aree sciistiche adatte soprattutto ai bambini che sono Waldheim e Braies. Ideali per le famiglie, sono le località di Baranci a San Candidoè. Proprio qui gli amanti dello sci nordico troveranno pane per i loro denti nonché degli scenari unici in alcuni dei fondi più belli di tutta Europa.

Il paradiso dei freestyler nella località sciistica di Tre Cime Dolomiti

Gli amanti del freestyle dello snowboard troveranno nella località sciistica Tre Cime Dolomiti ciò che li rende felici. Infatti, ci sono tre snowpark. Vi è lo snowpark Tre Cime sul Monte Elmo, nonché lo Shaka Snowpark nello Skicenter Rienza e la pista Kids, Ski Cross a Baranci. Vi è eanche la pista Ski Cross della Coppa del Mondo. Sul Monte Baranci vi sono anche due piste illuminate per lo sci notturno. Chi non vuole perdersi la bellezza di questo territorio può fare il giro delle cime che accompagnano gli angoli più belli delle Dolomiti. Vale anche la pena sottolineare che con lo skipass Pustertal Express gli sciatori possono anche accedere all’area sciistica Plan de Corones con i suoi 200 chilometri di piste.

Le piste più famose della località sciistica Tre Cime Dolomiti

Nella località sciistica Tre Cime Dolomiti vi sono 54 km di piste rosse, 44 km di piste blu e 12 km totali di piste nere. Tra le piste più difficili vi è pista Holzriese. Questa pista nera ha un dislivello di 204 metri ed è lunga circa 720 metri. È molto pendente e si snoda nell’area sciistica della Croda Rossa di Sesto. È una delle piste più emozionanti in tutto l’Alto Adige e si caratterizza per una velocità e un ritmo davvero unici, nonché per delle lunghe curve.

Gli eventi a Tre Cime Dolomiti

Tra novembre e dicembre sotto le Tre Cime vi sono tantissimi eventi e intrattenimenti per coloro che si recano in vacanza invernale. In particolare, si svolgono i mercatini Natale a San Candido e a Dobbiaco, nonché tantissimi programmi di intrattenimento per famiglia, ma non solo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.